Fuoristrada e SUV. Gite 4x4, Corsi Scuola 4x4, week end fuoristrada, Corsi Cartografia e GPS, Scuola Avventura con il Club Fuoristrada Master Road 4x4
LOADING...
Fuoristrada e SUV
Aggiungi ai tuoi Preferiti Gite per fuoristrada e SUV   Segnala ad un Amico Scuola 4x4 per fuoristrada e SUV  
fuoristrada 4x4
federazione italiana fuoristrada Fuoristrada che passione ! suv Gite fuoristrada a Roma fuoristrada 4x4 suv
corsi scuola 4x4 in fuoristrada
Roma, 04-07-2022
Stai visitando: Master Road 4x4 Club Fuoristrada > Forum
fuoristrada 4x4 suv
Ci sono 53 amici on-line.
 :: Vita di Club
» Chi siamo - lo STAFF
» Programma Eventi
» Come iscriversi
» Regolamento di Club
» News Offroad
» Forum fuoristrada
» Galleria FOTO in 4x4
» Emo-fuoristradisti
» Mercato dell'Usato
» Previsioni meteo
» Comunica con noi
» Privacy & Cookies
 :: Settore scuola
» Corsi 4x4 e SUV
» Corsi 4X4 Advanced
» Corsi Scuola GPS
 :: Area Riservata
» Area Soci
» Area Riservata
Segui il MASTER 4X4 su FACEBOOK
NEWSLETTER
Per ricevere le nostre notizie
direttamente nella tua mailbox
Iscrivi   Rimuovi
Informazioni generali
Rispetto della Privacy
Forum fuoristrada

TORNA ALL'ELENCO DEGLI ARGOMENTI
RICERCA    
Argomento
Acqua che bolle su Mitsubishi L200
Segnala 4x4 Acqua che bolle su Mitsubishi L200 su Facebook
PaTrOcLo
del 24-09-2006
ore 18:39:56
Un saluto a tutto il forum,
sono nuovo e non so se e' il posto giusto per la mia domanda, magari a qualcuno e' gia' capitato.

Mi capita, specialmente d'estate quando fa molto caldo, che la temperatura dell'acqua si alzi fino a raggiungere temperature da allerta.
Ho portato l'L200 dal mecca che mi ha tirato giu' la testa (1.400 Euri!!) ma il difetto e' rimasto.

Il mecca ha gettato la spugna e mi ha detto che devo sostituire il motore.

Dentro di me ho pensato: "ma che razza di meccanico e' ?!?!?!"
Non so piu' che fare, secondo voi cosa puo' essere.....

Il licuido di raffreddamento e' bello azzurro, quindi non credo dipenda da infiltrazioni di gas di combustione.

Ho pensato alla ventola, so che quest'auto ha un giunto viscostatico, ma non saprei capire la differenza tra un giunto nuovo ed uno che non funziona piu'.

Grazie e chiedo scusa se non e' un argomento pertinente con il forum
Lucky
Socio
del 24-09-2006
ore 19:11:30
Ciao Patroclo,

un meccanico che ti smonta la testa per un problema del genere... non è un meccanico, ma un fabbro.

Quindi, cambia il giunto viscoso della ventola e sopratturro...
cambia meccanico!.

Anzi prima fati riare i soldi, o almeno dicci dove lavora così ne stiamo alla larga!!!

Il giunto te lo vai a prendere in Mitsu e se hai voglia ed un po' di tempo te lo puoi cambiare anche da solo. La spesa? Meno di 200 euro.

Comunque, non puoi verificare a mano se il giunto è ancora buono, occorre uno strumento, la verifica che ho visto fare da alcuni, sentendone la resistenza a mano non ha alcun valore. Ma se la tua macchina ha più di 150.000 km, vai tranquillo che è sicuramente quello.
PaTrOcLo
del 24-09-2006
ore 20:01:55
Grazie Lucky,
domani vado alla Mitsubishi e provvedo a prendere il ricambio.

Per vostra informazione il mecca e':
RAMPULLA ANDREA
Via PAOLA, 8
ROMA RM

Occhio perche' smonta le teste molto facilmente ;)

Un saluto a tutti

P.S. vi terro' informati sull'esito.
Lucky
Socio
del 24-09-2006
ore 20:29:48
OK, bene a sapersi... uomo avvertito
Dai, facci sapere!
PaTrOcLo
del 30-09-2006
ore 15:00:36
Sostituito il giunto viscostatico (430 Euro) il problema e' rimasto...

E ora ?!?!? :(
Lucky
Socio
del 30-09-2006
ore 20:19:46
Ciao Patroclo,
molto strano... la temperatura del motore che sale fino al max... eppoi 430 euro di spesa!!! Ancora più strano!

Comunque, immagino che il mecca ti avrà sicuramente già controllato la pompa dell'acqua, il termostato ed il radiatore... come ultima ipotesi mi verrebbe in mente di verificare anche la valvola westgate. Se questa non funziona, il motore tira da pazzi perché la turbina lavora fuori range e questa potrebbe essere un'altra causa di alte temperature. Per verificare la valvola westgate occorrono pochi minuti, un semplice strumento ed un tubicino di raccordo.

Ma non ho capito se ti arriva fino all'ebollizione... eppoi, il problema ce l'hai solo d'estate? Anche senza condizionatore? C'è pressione nei manicotti? La lancetta della temperatura si innalza rapidamente oppure piano piano? C'è comsumo di liquido?

Come ultima risorsa, ti consiglio di rivolgerti ad una officina autorizzata Mitsubishi. Lascia perdere i mecca sotto casa che vanno bene se devi fare il cambio dell'olio... ma con un problema così particolare... :Y
amedeo
del 20-10-2006
ore 20:30:43
no non e strano o lo stesso problema ed il giunto costa euro360 + iva quindi i torni contano che cavolo cambio se vado a 120 sta poco su della meta' se aumento la velocita' aumenta la temperatura sara' mai il termostato? a proposito il giunto viscostatico si prova con uno spaghetto che legandolo alla ventola si rompe quando dovrebbe attacarsi a me non si e rotto ed e entrata in funzione la ventola del cdz anche che era spento provero anche la valvola westgate poi non so che fare? :(
Yuri
Socio
del 21-10-2006
ore 22:23:34
Ciao Amedeo, io mi sono sostituito personalmente il giunto della ventola e preso direttamente alla Mitsu .....130,00 + iva, anche se della pajero credo che il prezzo cambi di poco, poi ....sei riuscito controllare manicotti tappi etc come diceva Lucky, quanto liquido consuma ed ogni quanti km, inoltre puoi verificare la temperatura dell'olio potrebbe essere di aiuto ciao Yuri
Mario Camp
del 22-10-2006
ore 18:28:46
Io prima di continuare a spendere danaro inizierei ad effettuare delle prove:
1° Verificare se la temperatura sale solo viaggiando in 5 a velocità sostenuta su un tratto stradale in salita.
2° Munendomi di un termometro controllerei le temperature dell'apertura del termostato.
3° Verificherei che i radiatori del cond. e del liquido refrigerante non siano ostruiti da sporcizia.
4° controllare il circuito di raffreddamento effettuando uno spurgo di eventuale aria tenendo aperto anche il riscaldamento interno della vettura.

Se il problema è dato dalla prova n°1 è normale, dato che la richiesta di potenza,mette molto sottosforzo il motore,se alzando il piede dall'acceleratore la temperatura scende tutto è ok.Quello che c'è da ricordare che comunque queste macchine non sono progettate per velocità elevate. Ecco perchè è inutile agire sulle centraline, è vero che si può avere dei vantaggi che però vanno a discapito di altre cose.

La prova con il termometro va fatta per vedere tenendo il motore al minimo le variazioni di temperatura che si verificano o nel serbatoio di espasione o sul radiatore dipende da dove trovi il tappo.Se le variazioni rientrano nelle caratteristiche della casa costruttrice ok.

La verifica dei radiatori intasati la puoi fare a vista o con un tubo di aria compressa mandando aria contro di loro.

Comunque prima di sostituire un motore sono ancora molte le verifiche da effettuare.
Io possiedo un Nissan patrol tr 3,3 turbo e in salita in 5 marcia se spingo più del dovuto la temperatura sale.
Se esegui queste prove fammi sapere i risultati grazie
Carlo
del 23-10-2006
ore 12:16:25
Adesso che non fa più caldissimo hai sempre lo stesso problema? Quando manifestavi il problema di surriscaldamento, questo si verificava guidando con l'aria condizionata accesa o spenta? Il radiatore dell'aria condizionata, solitamente posto avanti a quello di raffreddamento del motore, in caso di caldo elevato produce per scambio termico un calore elevatissimo e invia tutto il suo calore a quello del motore che sta dietro di lui. Se fatta la prova ora non riscontri problemi, vedrai che spengendo l'aria condizionata in caso il motori sia sotto sforzo risolvi il problema.
amedeo
del 26-10-2006
ore 20:42:08
sono andato dal meccanico e dico meccanico con un liquido messo dentro 2contenitori a tubo trasparente ed una pompetta sopra aspira aria dal radiatore,quindi passando il vapore attraverso il liquido se la testata fosse spaccata si colorerebbe di giallo me la fatto vedere dopo dalla marmitta la testata e okil liquido non si e colorato di giallo. scusate per le indicazioni per vedere il giunto viscostatico se funziona legandolo erat corrige la ventola si prova solamente quando il motore e caldo si fa con un cartoncino e con le mani ::MI RACCOMANDO!!!!! va fatto da una persona QUALIFICATA!!!!!!!!!! non seguire le raccomandazioni causa PUNTI O ADDIRITTURA IL TAGLIO DELLE DITA!!!!!!!!! comunque funziona anche il giunto ultima cosa il meccanico DICO MECCANICO! mi a consigliato visto che devo fare la distribuzione di sostituire il termostato ed la pompa dell'acqua se fossero dannegiate RAGAZZI VIVA LA FACCIA DELL 'ONESTA' QUELLO A PROPIO LE PALLE per rispondere a carlo che saluto quel problema non me lo ha mai fatto ne d'estate a 36 gradi col cdz ne senza cdz ne a 160 km ne a 140 me lo a fatto solo sul valico della sila AUTOSTRADA14 o 16 non ricordo comunque rispondendo a yuri il prezzo mi pare strano visto che la pompa dell'aqua costa 190 euri comunque meglio per te ho controllato tutto mario il mio liquido lo potresti bere e privo do rugine e celeste come il cielo e sul motore ci puoi mangiare sopra non ti sporchi praticamente sono frocio per la mia yeep SI MA SOLO PER LA YEEP ciao a tutti
PaTrOcLo
del 31-10-2006
ore 09:07:28
Scusate il clamoroso ritardo:

Alla fine ho trovato il difetto e un meccanico veramente in gamba ed onesto.

Il radiatore era completamente ostruito, dopo averlo smontato e spurgato dalla rugine il difetto e' svanito.

P.S. Spero che amedeo possa trarre vantaggio dal mio ex-problema :)

Un saluto a tutti e grazie
andrea
del 16-11-2006
ore 13:07:28
avevo lo stesso problema, perchè avevo messo un tappo del radiatore non originale che ad alte temperature mi faceva buttare la,acqua dalla vaschetta. ho sostituito il tappo con quello originale. problema risolto
antonio
del 14-11-2011
ore 19:12:16
io ho un grande problema mi si forma l'aria nell'acqua e si gonfiano i manicotti il meccannico mi ha smontato il motore 2 volte e me la rivisionato con prova idraulico il problema esiste ancora dopo queste operazione mi ha smontato per tre volte la testata dalla macchina e il problema esiste ancora e allora per vedere ancora dove voleva arrivare abbiamo comprata una testata nuova ma il problema ce ancora non so cosa deve fare avete qualche consigno da darmi oltre che tagliare la testa al meccanico o questa macchina ha un diavolo all'interno
Bibbo
del 16-11-2011
ore 19:07:00
caro antonio ci accomuna un triste destino

i radiatori montati nel 20042005 sono difettosi dalla casa informazione ricevuta direttamente da un ispettore mitsubischi

contattami via mail con delle indicazioni sugl'interventi fatti sul tuo l200 posso darti delle indicazioni più precise sulle problematiche di quelle macchine.

allegretti.f@quipo.it
flavio
del 04-01-2012
ore 22:10:03
Anchio ho avuto problemi di aqcua che bolle dopo aver rifatto la testa
e dopo varie peripezzie di prove ho capito che devo cambiare il radiatore.
Ne sto cercando uno per la mia L200 del 2000 oppure mi conviene trovare qualcuno che me lo smonti e mi rifaccia la massa radiante?
ciao grazie Flavio
andrea
del 27-02-2013
ore 03:31:16
ciao a tutti il mio problema e' simile a molti solo che a me ebolizione si e' verificata a 110 all'ora e con una temp0eratura esterna a 1 grado
il liquido azzurro e' nella sua vaschetta la ventola gira a motore in moto e si ferma anche se in ebollizione a motore fermo.
l mia e' un l 200 sportero del 2007, a differenza vostra non ho a disposizione dei meccanici in quando vivo in tunisia e tutto si improvvisa per cui dovrei solo andare a colpo sicuro dopo aver fatto io delle prove suggeritemi da voi e farmi cambiare il pezzo dal " meccanichino"che gli dico io altrimenti mi diventa una vecchia 600 la mia l 200 scusate la battuta ma qui e' cosi.
grazie a chi mi rispondera
ciao andrea
Pietro71
del 02-03-2013
ore 01:07:51
Ciao Andrea ,anche io ho un l200 2006 ,ed ho avuto lo stesso problema di temperatura. probabilmente è il giunto viscoso che non và . io ho montato per provare quello del mitsubishi modello precedente che ha una ventola più piccola ma con lo stesso attacco del giunto viscoso. alla fine ce l'ho lasciata perchè la macchina non scaldava più. Ti consiglio comunque di aprire il tappo del radiatore a macchina fredda e controllare che non ci sia ariauni casi dopo che sale di temperatura si forma aria e non esce facilmente dall'impianto. accendi la macchina A MOTORE FREDDO fai girare il motore finchè non si è riempito il circuito e poi tappa al volo.
Ho comunque aggiunto una ventola elettrica di un l200 modello precedente montata davanti ai radiatori. considera che devi fare degli attacchi artigianali per fissarla,ma hai già l'impianto elettrico predisposto,devi solo aggiungere un relè nella scatola relè all'interno del cofano ed hai anche lo spinotto pronto sul muso lato guida . la ventola partirà da sola se accendi l'aria condizionata o se sale troppo di temperatura
Yuri
Socio
del 04-03-2013
ore 10:26:14
Attenzione ragazzi, le ventole fisse o elettriche, sono da considerarsi con molta attenzione sui nostri mezzi, costruiti con un giunto viscoso proprio per avere la possibilità in caso di guado di potersi fermare, quelle di cui parlate non si fermano e fanno danni, vanno bene ma bisogna avere un controllo a monte del contatto in modo da poterle disattivare al momento giusto.
Ma la domanda è perchè scalda?
se il giunto funziona correttamente c'è qualcosa altro che non va !!!
si può facilmente controllare con una pistola da elettrauto organizzato o più empiricamente verificando se ha motore caldo e spento la ventola è quasi solidale con l'albero di collegamento od opone comunque molta resistenza.
Antonio
del 20-03-2013
ore 09:55:29
Ciao ho un l200 da 115 cv del 2003 , e devo dire che è, una potenza di macchina, ma ha solo un difetto....... Ho cambiato più, testate che gomme, perché mi dicono che difettano!,,,,,,,,
gaetano leogran
del 12-04-2013
ore 11:58:11
ciao a tutti sono gaetano da taranto sono il felice o meglio ero il felice possessore di un motore 4D56 per intenderci lo stesso di un l200 o di un pajero parlo del basamento. ad un tratto mi si sono fuse le bronzine di banco e biella e la cosa ci può stare se non cambiassi mai l'olio, in rffrtti invece l'olio lo cambio e er di più uso il semisintetico su un motore aspirato. la cosa strana è che l'albero mot ha ricevuto una spinta assiale che ha consumato il cappellotto centrale oltre al basamento. la domanda è : possibile che una frizione puntata o difettata possa fare tanti danni visto che ne albero na basamanto si possono rettificare .il mio è un camion CANTER ma la cosa non cambia molto grazie a tutti
Baingio
del 24-01-2016
ore 00:44:46
Salve vorrei un informazion, ho un l200 del 2005 con cambio automatico, l ho portata dal meccanico perché mi saliva sempre di temperatura è stava iniziando a buttarmi fuori l acqua, quindi mi ha fatto la testata nuova e niente allora ho cambiato il radiatore e la pompa della acqua ma continua a scaldare cosa potrebbe essere ancora? ?? Aiutatemi che non so più cosa potrei fare....grazie
Nando
del 21-03-2016
ore 00:27:51
Ciao a tutti,io ho avuto lo stesso problema,e comunque ho risolto sostituendo la testata,perché dovete sapere che la Mitsubishi L200 ha sempre avuto questo difetto di deformare e filare la testata fin dalla nascita,e non hanno mai fatto nulla per ovviare al problema,purtroppo chi la possiede deve stare attento e spendere dei soldi per fare le riparazioni,che iniziano a presentarsi attorno ai 140-160mila Km,auguri...
Vito
del 03-02-2017
ore 11:45:26
Ciao a tutti sono un nuovo arrivato, chiedo a tutti come posso risolvere il problema di sussiscaldamento acqua nel mio L 200 anno 2003 che nonostante abbia fatto tutto e se dico tutto e TUTTO.
Dal termostato,ventola,testata,pompa,radiatore, giunto viscostatico.
Solo sé sostituisco il giunto fiscostatico con uno che ho modificato personalmente rendendolo fisso non sale.
Ma ho il problema in particolare d'inverno la temperatura non sale se non sono le 12.00.
Niente da fare quando si arriva in salita riscalda sempre.
Mi chiedo è possibile montare nel radiatore al posto della ventola singola una doppia elettrica, e se si dove posso trovarla.
Grazie AIUTOOOOOO
Yuri
Socio
del 03-02-2017
ore 18:31:07
Hai montato yn giunto viscoso originale in sostituzione ? con stessa gradazione termica ?
Il giunto fisso non è utilizzabbile dai fuoristrada....altrimenti non puoi più guadare....
prova se scalda con aria condizionata accesa al minimo da fermo...?
Manca Salvatore
del 21-01-2022
ore 07:04:57
Cambiato testata guarnizione nuova fa sempre pressione l 200 del 2000
Giuseppe
del 06-04-2022
ore 23:22:47
Grazie per avermi accettato il mio l200 mi sta facendo impazzire
RISPONDI SU QUESTO ARGOMENTO
 - Regole di utilizzo del Forum -
  • Se SEI SOCIO è sufficiente inserire solo email e password con cui sei registrato in Area Soci. Se hai difficoltà, scrivi a info@master4x4.it.

  • Se NON SOCIO puoi inviare un messaggio inserendo il nome e la email. Il messaggio verrà verificato e pubblicato solo se di interesse generale.

Nome
E-mail
Password
  Colore:    Font:    Chiudi Tag
Emoticons


Informativa sulla tutela della riservatezza dei dati personali.
©MASTER ROAD - C.F. 97735840585 - Diritti riservati su testi ed immagini da normativa di legge 248/00 - Email: info@master4x4.it
acqua che bolle su mitsubishi l200 4x4 forum fuoristrada forum 4x4 forum suv master road 4x4 consigli 4x4 consigli suv tecnica 4x4 tecnica suv guida 4x4 guida suv un saluto a tutto il forum sono nuovo e non so se e' il posto giusto per la mia domanda magari a qualcuno e' gia' capitato mi capita specialmente d'estate quando fa molto caldo che la temperatura dell'acqua si alzi fino a raggiungere temperature da allerta ho portato l'l200 dal mecca che mi ha tirato giu' la testa (1 400 euri!!) ma il difetto e' rimasto il mecca ha gettato la spugna e mi ha detto che devo sostituire il motore dentro di me ho pensato: "ma che razza di meccanico e' ?!?!?!" non so piu' che fare secondo voi cosa puo' essere il licuido di raffreddamento e' bello azzurro quindi non credo dipenda da infiltrazioni di gas di combustione ho pensato alla ventola so che quest'auto ha un giunto viscostatico ma non saprei capire la differenza tra un giunto nuovo ed uno che non funziona piu' grazie e chiedo scusa se non e' un argomento pertinente con il forum forum offroad 4x4 a partecipazione libera su fuoristrada e suv domande e risposte fuoristrada tecnica 4x4 consigli fuoristrada interventi meccanici 4x4 riparazioni 4x4 guida fuoristrada e suv viaggi off-road itinerari fuoristrada eventi 4x4